Andrew Bailey: BTC non è una valuta

Ex governatore della Bank of England Andrew Bailey sta avvisando le persone che se sono interessati all'acquisto di bitcoin, dovrebbero essere pronti a "perdere tutti i loro soldi".

Andrew Bailey non pensa molto al BTC

Bailey non sta parlando dell'ultima punta di volatilità dei bitcoin, che apparentemente è nata a causa dell'ultima paura e del panico che circondano Coronavirus. No, crede che alla fine il bitcoin non abbia alcun valore e che, indipendentemente dalla pandemia globale, non veda che il bitcoin duri molto più a lungo.

In un'intervista, commenta:

Non c'è alcuna garanzia sul valore del bitcoin ... L'ho detto pubblicamente perché eravamo preoccupati per questo — se vuoi comprare bitcoin, preparati a perdere tutti i tuoi soldi. Se vuoi acquistarlo, va bene, ma capisci che quello che hai non ha valore intrinseco. Potrebbe avere un valore estrinseco, ma nessun valore intrinseco.

In altre parole, sembra avere un valore solo all'esterno, anche se Bailey ha chiarito perfettamente che non considera il bitcoin una valuta.

Bailey sembra unirsi a coloro che non hanno mai pensato molto alla criptovaluta numero uno al mondo per capitalizzazione di mercato. Tra queste figure c'è Warren Buffett, che nonostante sia stato recentemente dotato di un telefono un intero bitcoin su di esso del fondatore e CEO di TRON Justin Sun, ha ancora affermato in una recente discussione che non ha bitcoin e "non lo farà mai".

Buffett ha spesso commentato il lato negativo del bitcoin, definendolo "veleno per topi al quadrato" e persino confrontandolo con un pulsante nel suo cappotto in un'intervista non molto tempo fa, quando discuteva della sua presunta inutilità come strumento finanziario.

Charlie Munger - il vice presidente della compagnia Buffett Berkshire Hathaway - è sempre stato lì per sostenerlo, affermando di recente che "odia le cose come bitcoin". Ha inoltre dichiarato:

Odio le cose intrinsecamente antisociali ... Le persone nel settore della gestione degli investimenti dovrebbero prepararsi per tempi più difficili. Sono miserabili in eccesso in molti hedge fund e società di private equity ben pagati.

Tuttavia, mentre bitcoin ha sempre avuto una lunga lista di "odiatori" e dubbiosi sul suo nome, altri sembrano perdere la fiducia nella criptovaluta negli ultimi tempi a causa della sua maggiore volatilità. La valuta non è riuscita a mantenere il suo prezzo di $ 10,000 che ha raggiunto per la prima volta il mese scorso, il che ha portato molti a chiedersi se si qualifichi come un "rifugio sicuro" legittimo.

Sono persone come Mike Novogratz cominciando a capire e prendi nota di questo dubbio, anche se bitcoin ha ancora una lunga lista di sostenitori e follower tra cui Robert Herjavec, che ha recentemente dichiarato di essere un certo bitcoin e criptovaluta i pagamenti sono il futuroe che le aziende devono iniziare a fare più affidamento sulla criptovaluta che sulla fiat.

La convenienza di Bitcoin?

Egli dichiara:

I consumatori, nel lungo periodo, vanno sempre in convenienza e il bitcoin è semplicemente conveniente.

tag: Andrew Bailey, banca d'inghilterra, Bitcoin, Warren Buffett

Fonte: https://www.livebitcoinnews.com/andrew-bailey-btc-is-not-a-currency/

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.