Bitcoin continua il rally dei prezzi, registrando i migliori rendimenti di gennaio dal 2013

Bitcoin (BTC) ha mostrato il rendimento più alto da ottobre 2022 e ha il miglior gennaio degli ultimi 10 anni nei rendimenti mensili.

BTC Yearly Returns
Rendimenti annuali BTC

Dall'inizio dell'anno, BTC ha goduto di notevole crescita da $ 16,583.18 a $ 23,060.14 al momento della stampa, pari a circa il 39% di rendimento in 23 giorni.

Durante questo mese, l'economia è cresciuta in più settori, con l'oro e l'S&P500 in rialzo rispettivamente del 19% e del 13% dallo scorso novembre. BTC si è affermata come una parte importante dei portafogli di investimento mentre sperimenta eccezionali rialzi dei prezzi.

Tuttavia, da quando la moneta ha superato i $ 69k nel novembre 2021, BTC ha lottato per la stabilità. Per la maggior parte del 2022, BTC è crollato a causa di fattori macro nel mercato globale, insolvenze e controversie che hanno scosso il settore. La moneta con la capitalizzazione di mercato più alta ha perso una parte significativa del suo valore, scendendo a 15,700 dollari lo scorso novembre.

Possibili fattori alla base del recente rally dei prezzi

Le balene crittografiche sono probabilmente dietro l'aumento dei prezzi, secondo il recente mercato riparazioni di Kaiko. Come rivelato, le dimensioni degli scambi sono aumentate su Binance, il che riflette il fatto che le balene stanno guadagnando fiducia nel mercato.

Allo stesso modo, l'inflazione è rallentamento giù negli Stati Uniti dopo una serie di misure combattive da parte della Fed. L'indice dei prezzi al consumo diminuito del 0.1% a dicembre ogni mese, coerente con Stime del Dow Jones.

Inoltre, poiché i prezzi dei bitcoin sono scesi, diversi minatori sono stati costretti a farlo lasciare l'industria. I minatori spesso accumulano enormi quantità di valuta digitale, il che li rende alcuni dei più grandi venditori. quando i minatori si vendono le loro partecipazioni in bitcoin per ripagare il debito, loro rimuovere gran parte della restante pressione di vendita.

Inoltre, l'imminente dimezzamento di Bitcoin tra marzo e maggio 2024 potrebbe fornire ai trader un po' di entusiasmo per il nuovo anno.

Cosa riserva il futuro

Mentre l'attenzione è attualmente sulla prossima riunione della Fed, gli esperti lo sono vigile che l'esito dell'incontro può creare o distruggere la corsa al rialzo di BTC. A causa del dimezzamento del prossimo anno per BTC, credono che le cose miglioreranno per BTC in futuro.

Quando anni fa si sono verificati gli eventi di dimezzamento, il prezzo di BTC è salito alle stelle. L'ultimo evento, entrato in vigore nel 2020, ha visto BTC salire da $ 8,821 a $ 10,943 in 150 giorni. Principalmente, la comunità crittografica ha visto l'evento dimezzamento avere un notevole impatto sul prezzo di BTC in quanto aiuta a contrarre l'offerta e ad aumentarne il valore.

Professoressa Carol Alexander dell'Università del Sussex ha detto a CNBC a dicembre quel bitcoin vedrà un "mercato rialzista gestito" nel 2023, raggiungendo $ 30,000 nel primo trimestre e $ 50,000 nel secondo.

Secondo un Analisi CryptoSlate delle metriche di Bitcoin (BTC), il mercato ha toccato il fondo poiché gli investitori continuano ad accumulare BTC e a spingere l'offerta illiquida all'80%.

L'attuale capitalizzazione di mercato di Bitcoin è pari a $445.58 miliardi – rispetto ai 407.38 miliardi di una settimana fa.

Fonte: https://cryptoslate.com/bitcoin-continues-price-rally-posts-best-january-returns-since-2013/