Carri armati di Bitcoin a partire da $ 7,700 in svendita brutale: c'è speranza di recupero?

Dal nostro ultimo aggiornamento di mercato, Bitcoin non è andato meglio; pochi minuti fa (al momento della stesura di questo articolo), la criptovaluta era scambiata a $ 7,700 - il più basso in cui l'attività è stata negoziata da metà gennaio, in mezzo al breakout che l'ha portato fino a $ 10,500.

Ciò significa che nel peggiore dei casi svendita oggi, BTC aveva registrato una perdita di quasi il 17% dal massimo di $ 9,250 visto sabato appena 36 ore prima. Ahia…

Carri armati di Bitcoin a partire da $ 7,700 nel sell-off brutale: c'è speranza di recupero? 15

Tutto questo sell-off ha liquidato posizioni lunghe di BitMEX per oltre 200 milioni di dollari, che sono state eliminate dal rapido sell-off, che ha indubbiamente catturato molti trader con i pantaloni abbassati, per così dire.

Il crollo di Bitcoin arriva quando i mercati globali sono entrati in uno stato di agitazione, dimostrato dal fatto che i futures di S&P 500 e Dow Jones hanno raggiunto il loro limite al 5% prima dell'apertura della giornata ufficiale di trading.

Sebbene quasi tutti i mercati (ad eccezione di oro e titoli del Tesoro) sembrano essere nello stesso punto - nel mezzo di una tendenza al ribasso - alcuni hanno iniziato a sperare che il Bitcoin rimbalzerà nei prossimi giorni. Ecco di più sul perché questo potrebbe essere il caso.

Bitcoin potrebbe presto essere pronto per il rimbalzo, concludono più analisti

Nelle ultime settimane, $ 7,700 sono stati contrassegnati come un prezzo assolutamente fondamentale per Bitcoin, apparentemente perché è stato un livello chiave negli ultimi mesi, fungendo da supporto a settembre e ottobre 2019 e come resistenza a dicembre.

Ciò ha portato molti a suggerire che Bitcoin potrebbe presto riprendersi da questi livelli. Importante trader di criptovaluta Mayne ha scritto: "Se vuoi prendere il coltello, è qui che lo fai IMO." Questo è stato echeggiato da TraderXO, che ha scritto che "desiderava $ 7,700", apparentemente d'accordo con la valutazione di Mayne che la criptovaluta potrebbe trovare un'offerta nelle prossime ore e giorni da questo cruciale prezzo.

Josh Rager lo ha confermato, scrivendo circa sei ore fa che esiste un punto di controllo e un supporto tra $ 7,700 e $ 7,995, ancora una volta dando credito alla teoria che questo è il punto in cui Bitcoin potrebbe rimbalzare.

In particolare, mentre attualmente questi trader potrebbero acquistare questi livelli, non ci sono segni che BTC tornerà in un mercato rialzista dopo il potenziale rimbalzo.

Con la debolezza di BTC nelle ultime settimane in coincidenza con una simile caduta nel mercato azionario, molti hanno concluso che la criptovaluta è attualmente negoziata come attività "a rischio".

Ciò significa che i timori che il mercato azionario possa cadere ulteriormente nelle prossime settimane potrebbe portare a un simile calo in Bitcoin e altre criptovalute.

Foto di André François McKenzie  on  Unsplash


Fonte: https://ethereumworldnews.com/bitcoin-tanks-low-as-7700-brutal-sell-off-recovery-hope/

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.