BlockFi venderà $ 160 milioni in Bitcoin Mining Machine

Sembrerebbe che l'ormai defunta attività di prestito di criptovaluta BlockFi intenda smaltire debiti per un valore di circa $ 160 milioni garantiti da circa 68,000 macchine per l'estrazione di Bitcoin come parte dei processi per la società per presentare istanza di protezione dal fallimento. Questi debiti sono sostenuti dalle stesse macchine minerarie di Bitcoin.

Secondo un rapporto reso pubblico il 24 gennaio da Bloomberg, due persone definite "familiari con la questione" hanno indicato che BlockFi ha avviato il processo di eliminazione dei debiti l'anno precedente. Questa informazione è stata citata nell'articolo.

Il prestatore di criptovaluta ha presentato la sua petizione per la protezione dai creditori ai sensi del Capitolo 11 del Codice degli Stati Uniti nel mese di novembre. Il fallimento della società di prestito è stato attribuito, almeno in parte, alla grande esposizione che aveva sull'exchange di criptovalute FTX, che da allora ha chiuso i battenti.

Tuttavia, le fonti affermano che alcuni di questi prestiti sono già stati inadempienti da allora e, a causa del calo del prezzo delle attrezzature per il mining di Bitcoin, è possibile che siano sottogarantiti. I rapporti indicano che il giorno del 24 gennaio è l'ultimo giorno che i potenziali offerenti di prestiti hanno fino alla fine della giornata per presentare le loro domande per il finanziamento ora disponibile.

Secondo Dell, il fatto che le agenzie di recupero crediti stessero acquistando i prestiti per "centesimi di dollaro" ha dimostrato che erano probabilmente queste agenzie a impegnarsi nel processo di offerta per i prestiti. La procedura di offerta per i prestiti è descritta come "centesimi sul dollaro".

Inoltre, ha affermato che gli amministratori di BlockFi sono probabilmente in grado di raccogliere "nient'altro" da questi beni a parte il denaro che è stato loro dato. Questo era in riferimento al debito che era loro dovuto.

Fonte: https://blockchain.news/news/blockfi-to-sell-160-million-in-bitcoin-mining-machine