L'AUM delle criptovalute raggiunge il picco biennale di 59 miliardi di dollari, trainato dagli afflussi di ETF Bitcoin negli Stati Uniti

Secondo l'ultimo settimanale di CoinShares, i grandi afflussi nei nuovi fondi spot Bitcoin Exchange-Traded Funds (ETF) lanciati negli Stati Uniti hanno spinto il patrimonio gestito (AUM) per i prodotti di investimento legati alle criptovalute al massimo degli ultimi due anni, pari a 59 miliardi di dollari. rapporto.

Gli Stati Uniti dominano i flussi

Durante la scorsa settimana, i prodotti di investimento in asset digitali hanno registrato afflussi significativi per un totale di 1.1 miliardi di dollari, principalmente dagli Stati Uniti.

Questo flusso ha incrementato gli afflussi da inizio anno a 2.7 miliardi di dollari, con un AUM globale che ha raggiunto i 59 miliardi di dollari. Sebbene i deflussi dal Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) siano diminuiti, CoinShares ha avvertito di una significativa pressione di vendita che potrebbe emergere dalla mossa in bancarotta di Genesis di cedere le sue azioni GBTC.

CryptoSlate ha riferito che Genesis ha recentemente chiesto l'approvazione del tribunale per cedere 1.6 miliardi di dollari delle sue azioni detenute in diversi prodotti di Grayscale, tra cui GBTC, Grayscale Ethereum Trust (ETHE) e Grayscale Ethereum Classic Trust (ETCG).

"I deflussi degli operatori storici sono rallentati in modo significativo, ma la potenziale vendita delle partecipazioni Genesis per 1.6 miliardi di dollari potrebbe provocare ulteriori deflussi nei prossimi mesi", ha affermato James Butterfill, responsabile della ricerca di CoinShares.

Anche la Svizzera ha registrato afflussi consistenti al di fuori degli Stati Uniti, pari a quasi 40 milioni di dollari. Al contrario, Canada, Germania e Svezia hanno osservato deflussi minori, rispettivamente di 17 milioni di dollari, 10 milioni di dollari e 6 milioni di dollari.

Bitcoin rappresenta il 98% dell’afflusso.

Tra gli asset digitali, Bitcoin rimane dominante, rappresentando il 98% degli afflussi della scorsa settimana, con afflussi che superano il miliardo di dollari.

Anche Ethereum e Cardano hanno registrato sentimenti positivi, con afflussi rispettivamente di 16 milioni di dollari e 6 milioni di dollari. Altri asset digitali, come Avalanche, Polygon e Tron, hanno registrato afflussi rispettivamente di 500,000, 400,000 e 400,000 dollari.

Nel frattempo, Solana ha registrato un modesto afflusso di 100,000 dollari nello stesso periodo.

Il miglioramento delle condizioni di mercato ha comportato anche deflussi di $ 400,000 dai prodotti Short BTC. La scorsa settimana, il prezzo di BTC è salito al suo valore più alto da quando la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha approvato la negoziazione pubblica di diversi fondi negoziati in borsa (ETF). Anche i prodotti di investimento Uniswap hanno registrato deflussi per 500,000 dollari.

In particolare, la maggior parte dei deflussi dalle azioni blockchain è stata registrata da un emittente, per un totale di 67 milioni di dollari. Altri emittenti hanno registrato complessivamente afflussi pari a 19 milioni di dollari.

Fonte: https://cryptoslate.com/crypto-aum-reaches-two-year-peak-of-59-billion-driven-by-us-bitcoin-etf-inflows/