La valuta nigeriana si riprende rispetto al dollaro USA - La banca centrale afferma che gli importatori devono rimpatriare i guadagni Forex - Economia Bitcoin News

Dopo aver toccato un nuovo minimo storico di N710 per dollaro a fine luglio, un nuovo rapporto afferma che la valuta nigeriana è rimbalzata fino al 10%. Dopo aver inizialmente incolpato gli speculatori, la Banca centrale della Nigeria ha affermato che gli importatori che non rimettono i guadagni del forex potrebbero contribuire al deprezzamento della naira.

Naira deprezzamento

Meno di due settimane dopo essere scesa a un nuovo minimo storico, la valuta nigeriana si è ripresa rispetto al dollaro USA sul mercato parallelo e ha chiuso il 640 agosto a N3 per dollaro. Questo rimbalzo rappresenta un recupero di circa il 10% da il minimo di fine luglio della valuta di oltre N710 per ogni dollaro.

Secondo un Businessday rapporto, l'aumento dell'offerta di dollari, così come il raffreddamento della domanda per il biglietto verde, avevano contribuito al rimbalzo della naira. Tuttavia, prima della ripresa della valuta, il rapido deprezzamento della naira aveva spinto i legislatori del paese a chiedere risposte al governatore della Banca centrale della Nigeria (CBN) Godwin Emefiele.

Durante la sua apparizione davanti ai legislatori, Emefiele, che aveva precedentemente la colpa speculatori per aver causato lo scivolamento della valuta, secondo quanto riferito rivendicato che anche il mancato versamento di fondi nella riserva estera da parte della Nigerian National Petroleum Company (NNPC) aveva contribuito al crollo della naira. Tuttavia, alcuni rapporti locali hanno citato funzionari della NNPC che respingono le affermazioni avanzate dal governatore della CBN.

Nel frattempo, Egboagwu Ezulu, vicedirettore per i servizi bancari della CBN, lo è citato in un altro rapporto che attacca gli importatori che accusa di aver scaricato le entrate in valuta estera all'estero. Egli ha detto:

Stiamo portando FX [forex] fuori da questo paese e stiamo scaricando offshore; quando ci è stato detto di riportarli indietro. Se i nigeriani stanno riportando il FX, non parleremmo delle sfide del FX. C'è una sfida per gli individui e le aziende a fare la cosa giusta.

Ezulu ha anche affermato che il CBN aveva introdotto un incentivo noto come RT200 come un modo per incoraggiare il rimpatrio dei guadagni in valuta estera in Nigeria. Tuttavia, il vicedirettore della CBN ha affermato che la banca centrale sta assistendo all'esportazione di miliardi di dollari fuori dal paese. Secondo Ezulu, quando miliardi di dollari vengono espulsi dall'economia, ciò porta inevitabilmente a una maggiore pressione sulla naira.

Registra la tua email qui per ricevere un aggiornamento settimanale sulle notizie africane inviate alla tua casella di posta:

Quali sono i tuoi pensieri su questa storia? Facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto.

Terence Zimwara

Terence Zimwara è un giornalista, autore e scrittore pluripremiato dello Zimbabwe. Ha scritto molto sui problemi economici di alcuni paesi africani e su come le valute digitali possono fornire agli africani una via di fuga.














Crediti Image: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un'offerta diretta o una sollecitazione di un'offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o avallo di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com non fornisce consulenza di investimento, fiscale, legale o contabile. Né la società né l'autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presunti causati da o in connessione con l'uso o la dipendenza da qualsiasi contenuto, beni o servizi menzionati in questo articolo.

Fonte: https://news.bitcoin.com/nigerian-currency-recovers-versus-us-dollar-central-bank-says-importers-must-repatriate-forex-earnings/