Meno dell’8% dei trader istituzionali crede nella blockchain, afferma JPMorgan

Sembra che la blockchain stia perdendo slancio poiché sempre più trader istituzionali perdono fiducia nella tecnologia, come mostra un recente sondaggio di JPMorgan.

Secondo un recente sondaggio condotto da JPMorgan tra oltre 4,000 trader istituzionali, si può notare un allarmante cambiamento nella fiducia, poiché solo il 7% degli intervistati mantiene la fiducia nella tecnologia blockchain come potenziale asset nei prossimi tre anni.

La cifra segna un calo significativo del 72% rispetto al 2022, quando il 25% degli intervistati considerava la blockchain una tecnologia promettente. Nonostante questo declino, la tecnologia blockchain mantiene ancora la terza posizione in termini di prospettive, dopo l’integrazione API (13%) e l’intelligenza artificiale/machine learning (61%).


Meno dell'8% dei trader istituzionali crede nella blockchain, afferma JPMorgan - 1
Sondaggio di JPMorgan su blockchain e criptovalute | Fonte: JP Morgan

Per quanto riguarda le criptovalute, il sondaggio ha rilevato che il 78% degli intervistati non ha intenzione di scambiare asset digitali, mentre il 9% ha dichiarato di essere già impegnato nel trading di criptovalute. Inoltre, il 12% degli intervistati sta pensando di entrare nel mercato delle criptovalute entro i prossimi cinque anni.

Sembra che il fondo non sia in vista da nessuna parte, come riportato da Galaxy Digital nel terzo trimestre del 3. Sia il numero di operazioni completate che il capitale totale investito, hanno segnato le cifre più basse per blockchain e criptovalute dal quarto trimestre del 2023. Gli analisti di Galaxy Digital notano che il Il contesto per la raccolta fondi di venture capital rimane estremamente impegnativo, ma “potrebbe migliorare”.

Nel terzo trimestre del 3, il mercato ha visto la raccolta di 2023 miliardo di dollari da parte dei venture capitalist, segnando il primo aumento da quando sono iniziati i cali nel terzo trimestre del 1. Inoltre, i lanci di nuovi fondi sono aumentati a 3 dai 2022 del secondo trimestre. Tuttavia, secondo il blog di ricerca dell’azienda, le dimensioni mediane e medie dei fondi sono diminuite significativamente rispetto ai massimi registrati durante l’ultima corsa al rialzo.

Seguici su Google News

Fonte: https://crypto.news/less-than-8-of-institutional-traders-believe-in-blockchain-jpmorgan-says/