Quante donne clienti prima di Crypto non sono sessiste?

Quante donne prima di Crypto non sono sessiste?

Un ultimo titolo su Micky - un media iconoclasta che si concentra sulla criptovaluta - impara "Crypto Twitterstorm: 'Trolling sessista raccapricciante' o solo un meme umoristico?"L'articolo ha definito:" Una messa in scena che rende piacevole Samson Mow di Blockstream ha scatenato una tempesta su Twitter per accuse di misoginia. Era divertente o semplicemente "spazzatura sessista"? "

Inoltre impara: Voci della morte di Bitcoin sono tremendamente esagerate

Crypto Sexist è?

Il meme ha giustapposto una fotografia di Mow che abbraccia un campo giocattolo di Transformers con una foto della sua compagna romantica in posa in abiti da palestra con un maschio muscoloso. Lo stile era pericoloso, credo, tuttavia era molto più anti-falciatura e anti-maschio che sessista. Le persone interessate all'interno del Twitterstorm, insieme a Mow, potrebbero o non potrebbero essere sessiste stesse. Non lo so. La discriminazione nei confronti delle ragazze è un'accusa standard lanciata contro i maschi in criptovaluta, tuttavia.

Ecco cosa so. Tutti sembrano essere uguali sulla blockchain; ragazze, maschi, giovani, gay, individui transgender: tutti sono uguali. Nessun gatekeeper sbatte una porta a causa della corsa di un consumatore o di un altro attributo secondario. Bitcoin è un protocollo senza pregiudizi o pregiudizi, con l'unico limite all'entrata è l'acquisizione di dati e l'ingresso su un PC. All'interno della carne, il quartiere cripto potrebbe essere vulnerabile all'insensibilità sociale che deriva dall'interazione extra con il know-how che con gli individui, tuttavia questa non è discriminazione; è imbarazzo. Ciò che sembra importare di più ai cripto-zeloti sono i tratti corrispondenti alla competenza e alla volontà di studiare. Distinguilo con le tecniche di costo convenzionali per le quali politici, banchieri e burocrati fanno tutte le basi, con l'entrata nelle loro frasi.

Tuttavia, quando i clienti crittografici lavorano insieme al largo della blockchain, sono in genere accolti dalle accuse di sessismo, cioè sono accusati se sono maschi. La causa principale è che nel quartiere ci sono meno ragazze che maschi. Ciò è particolarmente evidente nelle conferenze in cui le ragazze sono ben visibili all'interno della minoranza ciascuna come partecipanti e sistema audio. Poiché la presenza è aperta a tutti, tuttavia, non è chiaro perché i maschi siano accusati di questo squilibrio relativamente alle ragazze non presenti. O se la colpa è accettabile o meno sotto ogni aspetto.

Questo è il secondo in cui sono supposto di fermarmi e riconoscere la gravità della difficoltà. Non l'ho ricevuto. È vero: se il vicinato crittografico ha bisogno di prosperare, allora dovrebbe tentare di fare appello a tante persone numerose di buona volontà quanto potenziale. Tuttavia nessuno in cripto ha il dovere privato di guidare o incoraggiare qualcun altro, ed essere imbarazzante o distaccato non rende qualcuno sessista.

A Nearer Dai un'occhiata allo squilibrio del quartiere Crypto

La domanda principale da porre in merito alla "svantaggio" della signora in criptovalute è "quanto è reale?" Nessuno in realtà è a conoscenza, in parte a causa di un sacco di anonimato che circonda criptovalute. La letteratura significa che potrebbe essere il rapporto tra donne e uomini 5-1, con quasi 13 milioni ragazze che detengono criptovalute solo negli Stati Uniti. Questo rapporto potrebbe rispecchiare una minore curiosità nel know-how da parte delle ragazze. In risposta a Statista, "le lavoratrici rappresentano tra il 28% (Microsoft) e il 42% (Amazon) della forza lavoro complessiva nelle più grandi società tecnologiche americane ... i lavori tecnologici precisi, che condividono un calo molto, mentre le ragazze occupano meno di 1 in quattro ruoli tecnici in ciascuna delle aziende che segnalano tale determinazione ”. Se queste cifre sono o meno corrette, la varietà di ragazze in criptovalute è chiaramente aumentata, e considerevolmente così, il che suggerisce che questo "aspetto negativo" potrebbe auto risolversi.

Ma cosa succede se i maschi sono sempre più numerosi delle ragazze, e considerevolmente così? Questo importerebbe? Una delle molte principali cause della presunta discriminazione si è trasformata in una situazione pulsante sfrenata è il risultato di una battaglia energetica nella nostra società che è molto più ampia del quartiere cripto. Questi sono i giorni di gloria della giustizia sociale - un'ideologia politica che richiede la distribuzione forzata di ricchezza, alternative e privilegi all'interno di una società, favorendo in particolare le ragazze e le minoranze. Al momento, il peggior insulto da lanciare a un individuo o ad una società è "sessista" o "razzista". La principale energia dei guerrieri della giustizia sociale risiede in tali frasi e nella giustizia con cui sono parlate. La frase "sessista" offre energia da oratore a un accusato che in genere cade su se stesso per mostrare la sua innocenza. O è messo a tacere. In breve, le accuse a volte sono un gioco di influenza che crea un problema.

In effetti, molte persone sono oneste delle loro accuse a causa della considerazione che esiste solo una razionalizzazione per l'asimmetria nel numero di genere: la discriminazione nei confronti delle ragazze. Sono così appassionatamente dedicati a questa particolare conclusione che la semplice discussione verso di essa è considerata discriminatoria. Si precipitano a ravvivare il profilo delle femmine con dinamiche simili Pannelli "tutte le ragazze" alle conferenze. In una tragica ironia, tali pannelli in genere migliorano l'attenzione per il dissenso di genere e le variazioni piuttosto che diffonderlo per integrazione e buona volontà. Connie Gallippi di BitGive consigliato una tecnica più grande di vendere ragazze. Incazzata dal modo in cui pochi di loro hanno parlato alle conferenze e ai panel, ha compilato un elenco di ragazze estremamente certificate e lo ha offerto agli organizzatori. Entrambe le parti hanno beneficiato. Entrambe le parti hanno fatto progressi senza far esplodere fuochi d'artificio.

Un altro suggerimento ottimistico per le ragazze: cessare di denigrare un intero quartiere con l'odiosa chiamata identificativa. Se il vero obiettivo è incoraggiare il rispetto tra i sessi, allora questa tattica colpisce nel modo sbagliato. Inizia a far fronte alle persone prevenute su una base individuale difendendoti, fermamente e senza rabbia. Questo è il metodo adottato dagli adulti.

Trasferimento in avanti in uguaglianza

Le domande rimangono. Se non c'è un sessismo sistemico all'interno del quartiere cripto, cosa spiega la carenza di ragazze? Ed è un problema che deve essere risolto?

L'articolo "Crypto-patriarcato: La questione della dominazione maschile di Bitcoin ”di Brett Scott ha fornito una normale razionalizzazione della giustizia sociale. "Ciò è dovuto al fatto che la nostra società ha una propensione maschile sistematica e persistente costruita su tonnellate di anni in base ai quali i maschi hanno avuto essenzialmente il maggior accesso a alternative lavorative, alternative didattiche, diritti politici e (forse più significativamente) incoraggiamento culturale a cercare davvero queste posizioni ". In breve, Bitcoin è accusato di continuare una storia di oppressione nei confronti delle ragazze.

Tuttavia la razionalizzazione di Scott non si applica al 21st secolo, ovvero il secolo della criptovaluta. Negli ultimi 50 anni, la posizione delle ragazze è migliorata enormemente mentre quella dei maschi è diminuita. Le società occidentali mentre parliamo sono culturalmente di parte a favore delle ragazze. Solo un esempio: gli studenti universitari femminili superano di gran lunga i maschi delle università americane. L'Atlantico notò, "Il ruolo dei maschi non appena è andato in varsità in proporzioni è aumentato di molto rispetto alle ragazze - dal 58% al 42% come negli ultimi anni '1970 - il rapporto è ora quasi esattamente invertito". La "risoluzione" non è semplicemente un sistema di quote o una terapia preferenziale per entrambi i sessi; la verità è che le tecniche sulle quote sono una parte importante del problema. La risposta è consentire alle persone di selezionare e non bloccare artificialmente le loro decisioni.

Crypto consente alle persone - ogni donna e ogni uomo - di decidere il proprio percorso, indipendentemente dalle variazioni.

Come questione puramente sensata, tuttavia, è intrigante sorprendere per quanto riguarda la disparità di genere in criptovaluta. Molte questioni oltre alla discriminazione potrebbero chiarirlo. Le donne potrebbero anche essere molto meno dei maschi in cripto semplicemente perché appaiono molto meno - come una dura generalizzazione - nel know-how o nella scienza. In tal caso, ciò non rispecchia l'intelligenza delle ragazze tanto quanto una scarsità di curiosità nel trasformarsi in un bibliotecario che mostra male su quello maschile. Variazioni organiche o culturali potrebbero svolgere un ruolo, tuttavia, ancora una volta, ciò non equivale alla discriminazione. Oppure, i maschi potrebbero dominare la crosta superiore della criptovaluta per nessuna causa diversa da quella che sono stati lì per primi. Hanno creato e sviluppato criptovalute, il che suggerisce che hanno assunto i prezzi per farlo attraverso il tempo e la fama. Si sono fatti carico dei pericoli. Chi altri dovrebbe trarre profitto più e più a lungo? Tuttavia, ancora una volta, questo può essere auto-corretto quando altre ragazze entrano nel quartiere.

Le donne che deridono il quartiere a causa del fatto che non sono sufficientemente o accuratamente "accolte" in esso potrebbero persino riflettere il loro stesso pregiudizio sessista. Il mondo accademico e lontano della società predicano che esiste un patriarcato onnipresente e travolgente - cioè un sistema con cui i maschi bianchi opprimono tutti gli altri. Questa conclusione politica ha immense implicazioni private. Rende le ragazze spaventate dai maschi e indignate nei loro confronti. I maschi feriti sentono davvero rabbia in cambio e probabilmente si terranno lontani da qualsiasi affiliazione con i loro accusatori. Questa è la soluzione fallace per costruire il vicinato; è la materia di scismi ed energia che svolge.

Le donne hanno bisogno di rispetto e riconoscimento, e chiunque lo tratti gli altri se lo merita efficacemente. Ottieni ciò che dai, comunque. Se Gallippi avesse fornito una furia relativamente di una risoluzione utile per la vendita di un sistema audio per ragazze, potrebbe aver bisogno di finire su un pannello di sole donne che dissuadeva lo stesso quartiere alla cui porta bussavano tutti per entrare.

Dichiarazione di non responsabilità: Questo è un articolo Op-ed. Le opinioni espresse in questo articolo sono personali del creatore. Bitcoin.com non è addebitabile o addebitabile per qualsiasi materiale contenuto, precisione o alta qualità all'interno dell'articolo Op-ed. I lettori dovrebbero fare la loro due diligence prima di intraprendere qualsiasi azione associata al materiale contenuto. Bitcoin.com non è responsabile, istantaneamente o non direttamente, per eventuali danni o perdite causati o presunti per essere causati da o in riferimento all'utilizzo o alla dipendenza da qualsiasi informazione su questo articolo pubblicato.


Immagini per gentile concessione di Shutterstock.


Sai che dovresti acquistare e promuovere BCH utilizzando privatamente il nostro peer-to-peer non registrato Denaro Bitcoin nativo piattaforma di compravendita? Il Native.Bitcoin.com Il mercato ha centinaia di collaboratori provenienti da tutto il mondo che acquistano e vendono BCH proprio adesso. E nel caso in cui desideri tasche bitcoin per vendere in modo sicuro i tuoi soldi, puoi farlo ottenere uno da noi proprio qui.

Tag su questa storia

Bitcoin, Bitcoin Sexist, Convention, Controversial, crypto, Crypto Sexist, Crypto Twitter, Criptovaluta, dibattito, Uguaglianza, Uguaglianza di genere, Palestra, Samson Mow, Sismismo, Twitter, Ladies

Wendy McElroy

Wendy McElroy è un'anarchica individualista canadese e una femminista individualista. È stata co-fondatrice della rivista volontaria e della moda nel 1982 e ha scritto oltre una dozzina di libri, sceneggiato dozzine di documentari, lavorato per diversi anni per FOX Information e scritto tonnellate di articoli su periodici che vanno dalle riviste accademiche a Attico. È stata una sostenitrice vocale di WikiLeaks e del suo capo Julian Assange.


Fonte: https://www.bitcointe.com/2020/03/17/how-many-ladies-customers-earlier-than-crypto-is-not-sexist/

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.