Venditore di LocalBitcoins addebitato da US Homeland Security per riciclaggio di denaro

shutterstock_1516383485 (1) -min.jpg

US oufficiali presso Homeland Security hanno trovato il venditore di Bitcoin, Kenneth Rhule colpevole di aver operato attività commerciali fraudolente per $ 140,000 in contanti Bitcoin. Undenuncia ufficialeha rivelato che il criminale di 26 anni noto anche come "Gimacut93", has posto annuncioisements di persona Contantisecondarie per un Scambi di Bitcoin on localbitcoins.com.

Rhule è apparso a Seattle, dove è stato processato presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti e carico con i otto lamentele. Un reclamo comprendeva "condurre un'attività di trasmissione di denaro senza licenza, cinque conteggi di strumenti di riciclaggio di denaro", e un altro includeva la distribuzione e la produzione di marijuana. Til suo sono i tentativi investigativi a lungo termine del Dipartimento di Giustizia, fino a far sì che agenti sotto copertura si mascherino da criminali che vogliono prendere parte ai servizi di riciclaggio. Questi agenti hanno affermato di aver avuto diversi incontri di persona con Rhule con la scusa di aiutarli a scambiare oltre $ 140,000 in contanti per Bitcoin. The gli agenti hanno anche continuato a spiegare che il denaro offerto proveniva da attività di tratta di esseri umani, ma ciò non ha scoraggiato Rhule di interesse ad aiutarli.

L'annuncio fatto dalla procura degli Stati Uniti ha chiarito che mentre le indagini erano ancora in corso, Rhule può rischia fino a cinque anni di prigione per attività fraudolente di trasmissione di denaro, up a venti anni per il riciclaggio di strumenti monetari e fino a quaranta anni per la distribuzione di marijuana.


Fonte: https://blockchain.news/news/localbitcoins-seller-charged-by-us-homeland-security-for-money-laundering

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.