Stablecoins guadagna quote di mercato in mezzo a Crypto Bloodbath

Mentre la maggior parte delle criptovalute ha visto la loro capitalizzazione di mercato ridotta nell'ultimo mese, il crollo del mercato ha visto salire le classifiche delle classifiche di mercato.

Al momento della stampa, sei stablecoin attualmente risiedono tra le prime 50 criptovalute per capitalizzazione.

L'USD è al quarto posto

Il più grande stablecoin per capitalizzazione, Tether (USDT), attualmente si colloca come la quarta criptovaluta più grande con una capitalizzazione di mercato di $ 4.66 miliardi. Nonostante la capitalizzazione totale del mercato USDT sia cresciuta dello 0.5% in quattro settimane, Tether è salito di livello dalla classifica al settimo posto per capitalizzazione il 15 febbraio.

Tuttavia, a causa del crollo dei prezzi delle attività contro cui è negoziato l'USD, il volume di Tether è sceso del 20% da $ 48 a $ 60 miliardi nello stesso periodo.

L'USD si classifica al 17 ° posto, in rialzo dal 30 °

Circle's USD Coin (USDC) ha compiuto passi da gigante nell'ultimo mese, salendo dalla valuta virtuale al 30 ° posto con una capitalizzazione di $ 430 milioni, posizionandosi al 17 ° posto con una capitalizzazione di mercato di $ 601.5 milioni oggi.

Jeremy Allaire, il co-fondatore e CEO di Circle, si è recato su Twitter il 14 marzo per celebrare l'ormai 40% di capitalizzazione di USDC nell'ultimo mese, affermando:

“Negli ultimi giorni l'USDC è cresciuto nella domanda del mercato, raggiungendo un nuovo ATH a $ 568 milioni in circolazione. Affascinante vedere la "fuga verso la sicurezza" nel mercato delle cripto-macro, ma anche richiedere liquidità in USD di alta qualità per i mercati. Sebbene non sia così eccitante vedere mercati così schiacciati, è comunque gratificante vedere che questa infrastruttura monetaria completamente nuova, interamente digitale, basata su blockchain sta funzionando. "

Come nel caso di Tether, il volume dell'USD su 24 ore è sceso di circa il 20% da $ 936.5 milioni quattro settimane fa a $ 757 milioni oggi.

PAXOS si posiziona al 27 ° posto dalla 42a

Il terzo più grande stablecoin, Paxos Standard (PAX), ha visto un aumento di quasi il 5% della capitalizzazione di mercato in quattro settimane da $ 208 a $ 218 milioni, rafforzato da una recente iniezione di 7.6 milioni di gettoni dal Tesoro PAX.

Nonostante l'aumento relativamente piccolo della capitalizzazione, PAX è passato dal 42 ° al momento per comprendere il 27 ° cripto-asset più grande.

PAX è uno dei pochi stablecoin ad aver visto un aumento delle attività commerciali da febbraio, con un volume di 24 ore che ha guadagnato l'80% da $ 382 milioni a $ 684 milioni.

Altre stablecoin fanno notevoli guadagni

Il mese scorso ha visto TrueUSD (TUSD) si arrampicano tra le prime 50 criptovalute per capitalizzazione - salendo dal 60 ° posto al momento come il 35 ° più grande criptovaluta.

Binance USD (BUSD), lanciato appena sei mesi fa, ha registrato un enorme aumento della quota di mercato lo scorso mese.

Dal 16 febbraio al 15 marzo, BUSD è passato dal 243 al 36 ° posto, con un aumento di oltre il 600% della capitalizzazione da 17.5 a 124 milioni di dollari di oggi. Anche il volume BUSD è aumentato del 50% da $ 78 a $ 118 milioni.

Nonostante il protocollo sottostante MakerDAO si trova di fronte a crisi del debito a seguito del recente crollo del mercato, lo stablecoin Dai (DAI) ha anche fatto irruzione nelle prime 50 criptovalute per capitalizzazione.


Fonte: https://cointelegraph.com/news/stablecoins-gain-market-share-amid-crypto-bloodbath

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.