Questa città sta aprendo la strada a un'economia favorevole alle criptovalute in Spagna

Torrevieja, una pittoresca città spagnola, si sta posizionando come pioniera nell'adozione di un'economia digitale "cripto-friendly". L'Associazione dei piccoli e medi commercianti di Torrevieja (APYMECO) è in prima linea in questa ambiziosa impresa, con un piano globale per integrare la tecnologia blockchain nel settore del commercio locale.

La strategia di APYMECO si sviluppa in più fasi. La prima di queste fasi si concentra sull’incorporazione delle criptovalute come mezzo transazionale nel commercio locale.

La nascita della prossima città criptata?

Questa iniziativa apre la strada al pagamento di prodotti e servizi utilizzando vari criptoasset, colmando il divario tra l’economia convenzionale e quella digitale.

L'assessore al Commercio, Rosario Martínez Chazarra, sottolinea questo sviluppo come un passo significativo verso la modernizzazione delle imprese locali e il soddisfacimento della crescente demografia degli utenti di criptovaluta.

Anche il presidente di APYMECO Jorge Almarcha ha parlato molto bene del progetto in una dichiarazione [tradotta]:

“In Spagna, dal 2015, è legale poter pagare con criptovalute. Tuttavia, solo oggi si è manifestato il desiderio di democratizzarne l’uso come mezzo di pagamento nel commercio standard, di prossimità e tradizionale”.

La Spagna è in aumento negli ultimi anni per quanto riguarda la proprietà e l’usabilità delle criptovalute. Un sondaggio condotto da Statista nel 2021-2022 ha rilevato che il 17% degli intervistati ha affermato di possedere o utilizzare criptovalute.

Paesi classificati in base agli intervistati che possedevano o utilizzavano criptovalute. Fonte: Statista
Paesi classificati in base agli intervistati che possedevano o utilizzavano criptovalute. Fonte: Statista

Per saperne di più: Le 5 migliori società crittografiche che potrebbero quotarsi in borsa (IPO) nel 2024

Parallelamente, Lugano, in Svizzera, costituisce un precedente nell’adozione delle valute digitali per le transazioni comunali. Questa mossa, una parte strategica del "Piano B" di Lugano, rivoluziona il sistema finanziario della città consentendo il pagamento delle tasse e di altre tasse comunali in Bitcoin e Tether.

Armin Schmid, Chief Product Officer di Bitcoin Suisse, ha sottolineato l'importanza di questa tendenza, sottolineando la crescente adozione dei pagamenti in criptovaluta nei comuni svizzeri.

"È bello vedere che sempre più comuni svizzeri offrono i pagamenti in criptovalute come opzione disponibile sia per i cittadini che per le aziende, integrando i metodi di pagamento tradizionali come gli sportelli postali e le piattaforme di e-banking."

Anche El Salvador non è molto indietro nella corsa alle criptovalute. La nazione centroamericana sta riaccendendo le sue ambizioni Bitcoin con i piani per costruire una Bitcoin City esentasse. Questa iniziativa, promossa dal presidente Nayib Bukele, è una mossa coraggiosa contro i sistemi finanziari tradizionali, offrendo la cittadinanza agli stranieri che contribuiscono con criptovalute a progetti governativi.

La città mira a sfruttare l’energia geotermica per l’estrazione di Bitcoin. Ciò potrebbe potenzialmente dare impulso alla sua economia nazionale dopo il prossimo dimezzamento di Bitcoin nell’aprile 2024.

La convergenza di questi sforzi globali significa un cambiamento di paradigma verso un’economia digitale. Mentre Torrevieja intraprende questo viaggio, si unisce a un gruppo di città lungimiranti che reinventano il futuro della finanza.

Negazione di responsabilità

In aderenza alle linee guida del Trust Project, BeInCrypto si impegna a fornire rapporti imparziali e trasparenti. Questo articolo mira a fornire informazioni accurate e tempestive. Tuttavia, si consiglia ai lettori di verificare i fatti in modo indipendente e di consultare un professionista prima di prendere qualsiasi decisione basata su questo contenuto.
Questo articolo è stato inizialmente compilato da un'intelligenza artificiale avanzata, progettata per estrarre, analizzare e organizzare le informazioni da un'ampia gamma di fonti. Funziona senza convinzioni personali, emozioni o pregiudizi, fornendo contenuti incentrati sui dati. Per garantirne la pertinenza, l'accuratezza e l'aderenza agli standard editoriali di BeInCrypto, un editore umano ha meticolosamente rivisto, modificato e approvato l'articolo per la pubblicazione.

Fonte: https://beincrypto.com/spanish-city-pioneer-crypto-friendly-economy/