La cosa n. 1 che può migliorare la sicurezza pensionistica dei lavoratori più anziani

Pronto per il quiz pop sugli investimenti in pensione di oggi?

Qual è la cosa più importante che puoi fare per aumentare le tue possibilità di non rimanere senza soldi in pensione?

Proverò a rispondere a questa domanda tra un minuto, ma prima noterò che è probabile che questa domanda non sia solo ipotetica ma si applichi a te personalmente. Un'indagine sui pensionati appena pubblicata suggerisce che la stragrande maggioranza dei quasi pensionati si trova in gravi difficoltà finanziarie. Ad esempio, secondo il sondaggio di Clever Real Estate:

  • Il 62% dei pensionati non ha risparmiato abbastanza per la pensione (secondo le formule standard di pianificazione finanziaria).

  • Il 30% dei pensionati dichiara di non avere alcun risparmio e il 75% dichiara di avere debiti.

  • Il pensionato medio spende il suo reddito annuo di $ 4,000.

Chiaramente, sono urgentemente necessarie azioni correttive.

È più facile individuare cosa no fare molta differenza: risparmiare e investire di più. Non è che queste cose non siano importanti. Ma la differenza che fanno è a lungo termine. Se sei già vicino alla pensione, è difficile vedere come aumentare il tuo contributo annuale al tuo 401 (k) sposterà l'ago così tanto una volta che sarai in pensione.

Vuoi essere un investitore migliore? Iscriviti alla nostra serie Come investire

Questa intuizione è stata confermata da uno studio di un paio di anni fa del Center for Retirement Research del Boston College. Lo studio si è concentrato su una statistica creata dal Centro che misura la percentuale di adulti in età lavorativa che rischiano di non essere in grado di mantenere il loro attuale tenore di vita dopo il pensionamento. Chiamano questa misura il National Retirement Risk Index (NRRI).

Si consideri ciò che gli autori dello studio hanno riscontrato simulando l'impatto di tutti gli adulti che lavorano aumentando la propria aliquota contributiva dei risparmi pensionistici di 5 punti percentuali. Si tratta di un enorme aumento, che rappresenta più del raddoppio delle tariffe attuali. Eppure, secondo i ricercatori, questo grande aumento ha avuto solo un "impatto relativamente modesto sull'NRRI".

L'impatto maggiore di questo cambiamento simulato è stato per i lavoratori di età inferiore ai 40 anni. Per i lavoratori di età compresa tra 50 e 59 anni, invece, questo più che raddoppiare l'aliquota di risparmio e di contribuzione ha ridotto l'NRRI di soli 3 punti percentuali.

Per quelli di voi prossimi alla pensione, ovviamente, è di poco aiuto sentirsi dire che avresti dovuto risparmiare e investire di più negli anni della giovinezza. Questo ti fa solo sentire peggio con te stesso. Vuoi sapere cosa puoi fare per fare davvero la differenza.

Leggi: Amo le piccole città e le ferrovie, il mio budget per la casa è di $ 200,000 - dove dovrei andare in pensione?

Lavorare più a lungo

La risposta a questa domanda fornita dallo studio del Boston College: posticipare il pensionamento. I ricercatori riferiscono che posticipare il pensionamento di soli due anni riduce l'NRRI di un terzo.

Ha un impatto così grande per diversi motivi correlati. Per gli anni aggiuntivi in ​​cui lavorerai più a lungo, inutile dirlo, non preleverai fondi dai tuoi conti pensionistici. Inoltre, le prestazioni di Social Security aumenteranno dell'8% per ogni anno di rinvio fino all'età di 70 anni.

Queste sono ragioni convincenti, ovviamente. Ma, come ho scritto prima, ci sono anche validi motivi non finanziari per lavorare più a lungo: il pensionamento anticipato è associato a un aumento della mortalità.

Va riconosciuto che non tutti possono trarre vantaggio da questi risultati. Molti vanno in pensione prima di quanto farebbero altrimenti a causa del deterioramento della salute, ad esempio. Ma se sei in grado, lavorare più a lungo potrebbe essere la cosa più importante che puoi fare per aumentare la sicurezza finanziaria della tua pensione.

Questa scoperta può essere umiliante per i commentatori (me compreso) a cui piace concentrarsi su quali strategie di investimento pensionistico hanno i migliori risultati a lungo termine. Ma sono soprattutto gli investitori più giovani che vedranno il vantaggio di una migliore strategia di investimento a lungo termine. Per coloro che si avvicinano alla pensione, è probabile che la semplice decisione di lavorare più a lungo abbia un impatto molto maggiore.

Mark Hulbert contribuisce regolarmente a MarketWatch. Il suo Hulbert Ratings tiene traccia delle newsletter sugli investimenti che pagano una tariffa fissa per essere verificate. Può essere contattato a [email protected].

Fonte: https://www.marketwatch.com/story/the-no-1-thing-that-can-improve-the-retirement-security-of-older-workers-11642182546?siteid=yhoof2&yptr=yahoo


Video Youtube