Perché Tesla Stock dovrebbe andare nel panico per l'implosione delle vendite di auto in Cina

  • L'industria automobilistica cinese è in caduta libera poiché il paese affronta la ricaduta economica dell'epidemia di coronavirus.
  • Tesla dipende dalla Cina per soddisfare la guida ottimista fornita da Elon Musk.
  • Tesla probabilmente non sarà in grado di soddisfare le sue previsioni a causa dei venti contrari legati alla Cina.

Le vendite di auto in Cina calato del 92% nelle prime due settimane di febbraio a causa delle continue ricadute dell'epidemia di coronavirus di Wuhan. Con l'economia cinese in crisi, sembra sempre più impossibile per Tesla (NASDAQ: TSLA) mantenere le promesse fatte da Elon Musk in un presentazione degli utili del quarto trimestre.

La casa automobilistica elettrica potrebbe dover tagliare gli orientamenti per il 2020, e ciò potrebbe portare a una correzione massiccia dello stock.

Inesplicabile Rally di Tesla Stock

Le azioni di Tesla sono quasi triplicate negli ultimi sei mesi. | Fonte: ycharts.com

Il prezzo delle azioni di Tesla è stato in lacrime dall'inizio di febbraio, dopo che la società ha riferito utili del quarto trimestre migliori del previsto. La casa automobilistica ora comanda a capitalizzazione di mercato di oltre $ 160 miliardi nonostante abbia generato solo $ 24.6 miliardi di entrate nell'anno fiscale 2019.

Elon Musk ha dato proiezioni ottimistiche durante la chiamata dei guadagni. Ma potrebbe avere difficoltà a mantenere queste promesse.

Il controverso CEO ha affermato che le consegne di veicoli di Tesla lo farebbero nel 500,000 supererà comodamente le 2020 unità. E crede che il mercato cinese sia la chiave per raggiungere questo obiettivo attraverso il nuovo impianto produttivo di Shanghai.

Ha dichiarato quanto segue:

Dobbiamo portare la fabbrica di Shanghai online. Penso che sia la più grande variabile per arrivare a oltre 500,000 all'anno. La nostra auto è molto costosa andare in Cina. Abbiamo dazi all'importazione, abbiamo costi di trasporto, abbiamo costi di manodopera più alti qui.

Ma mentre Tesla riuscì a riaprire la fabbrica di Shanghai, Musk non riuscì a spiegare l'impatto che il coronavirus avrebbe avuto sulla domanda di auto in Cina. Finora, non sembra carino.

Quando lo costruirai, verranno?

I guai del mercato automobilistico cinese mettono a rischio l'incredibile manifestazione di Tesla. | Fonte: REUTERS / Lucy Nicholson

Elon Musk sembra pensare che tutto ciò che Tesla deve fare è costruire auto e i clienti cinesi le compreranno automaticamente. Ma sembra sempre più che non sia così.

La domanda potrebbe non corrispondere all'offerta.

L'epidemia di coronavirus di Wuhan ha infettato un numero impressionante di persone. E diverse città cinesi sono ancora bloccate. Le compagnie americane stanno già avvertendo le conseguenze economiche della crisi, con Apple guida di taglio per le preoccupazioni sui virus. Tesla riuscirà in qualche modo a sfuggire alla carneficina incolume? Non è probabile.

L'industria automobilistica sembra essere particolarmente colpita dalla ricaduta del coronavirus.

Le vendite di automobili cinesi sono in caduta libera

Secondo dati dalla China Passenger Car Association, l'epidemia di coronavirus ha provocato un calo delle vendite di automobili nel paese.

Le vendite sono diminuite del 92% nella prima metà di febbraio e le consegne di automobili dovrebbero scendere del 70% per il mese.

Cui Dongshu, segretario generale dell'associazione, stati:

La prima settimana di febbraio non c'era quasi nessuno presso i concessionari di automobili, dato che la maggior parte della gente era a casa.

Mentre Cui ritiene che la situazione migliorerà alla fine del mese, ciò potrebbe non essere sufficiente per impedire a Tesla e ad altri produttori dipendenti dalla Cina di perdere le loro previsioni sulle vendite per il 2020.

In effetti, le vendite di auto in Cina sono state in aumento declino di tre anni, con un calo dell'8% nel solo 2019. Le vendite cinesi di Ford sono precipitate del 26% l'anno scorso, mentre GM ha visto un calo delle vendite del 15%, e questo era prima del coronavirus. Tesla non ha alcuna possibilità contro tutti questi venti contrari.

Elon Musk dovrebbe riconsiderare la sua guida ottimista e gli investitori dovrebbero prepararsi a una correzione del prezzo delle azioni di Tesla.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo rappresenta l'opinione dell'autore e non deve essere considerato un consiglio di investimento o commerciale di CCN.com.

Questo articolo è stato modificato da Josiah Wilmoth.

Ultima modifica: 21 febbraio 2020 9:49 UTC

Fonte: https://www.ccn.com/why-tesla-stock-should-panic-about-chinas-auto-sales-implosion/

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.