Un arresto di borsa arresterebbe il brutto Dow Jones Crash?

  • Gli investitori vendono il panico perché il coronavirus si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo.
  • Un arresto temporaneo del mercato azionario sembra una soluzione per calmare i mercati.
  • La crisi del coronavirus non è paragonabile all'9 settembre. Dovremmo affrontare la situazione in modo diverso.

Giovedì, il mercato azionario statunitense è caduto così duramente dopo la campana di apertura che un "interruttore" ha interrotto la negoziazione per la seconda volta in meno di una settimana. Il Dow Jones ha vissuto il suo peggior giorno dal 1987, precipitando 2,353 punti (10%) e in profondità nel territorio del mercato orso.

Il 12 marzo, il Dow ha avuto il suo peggior calo dal Black Monday. | Fonte: Yahoo Finance

Le azioni statunitensi sono rimbalzate venerdì. Ma possiamo aspettarci ulteriori svantaggi poiché la crisi del coronavirus è tutt'altro che finita.

Mohit Kumar, amministratore delegato di Jefferies International Ltd, Ha dichiarato:

Il mercato avrà bisogno di molto di più per ritrovare la sua fiducia. Il rallentamento economico è dovuto al fatto che i consumatori non spenderanno perché non escono o viaggiano - non puoi farli spendere dando soldi più economici. Ciò di cui hai bisogno è uno stimolo fiscale.

Un arresto del mercato azionario potrebbe causare più panico

Conor Sen, un gestore di portafoglio di New River Investments, sostiene in a Articolo di opinione di Bloomberg che i mercati finanziari hanno bisogno di un arresto temporaneo, proprio come quello che è seguito all'9 settembre.

Per evitare un crollo del mercato azionario, il NYSE e il Nasdaq non sono stati aperti alle negoziazioni la mattina dell'11 settembre 2001. Sono rimasti chiusi fino al 17 settembre in previsione della vendita di panico e del caos del mercato a seguito degli attacchi.

Sen si chiede come le persone possano scambiare azioni e obbligazioni se sono confinate nelle loro case. Ciò a cui possiamo rispondere a questo è che le persone possono scambiare azioni e obbligazioni ovunque si trovino, poiché al giorno d'oggi la negoziazione avviene principalmente per via elettronica.

Se il coronavirus continua a diffondersi attraverso New York, la Borsa di New York potrebbe chiudere la sua base commerciale. Ma anche se il piano di negoziazione si chiudesse, l'attività di mercato potrebbe continuare.

In secondo luogo, il primo giorno di negoziazione sul NYSE dopo l'9 settembre, il Dow Jones è sceso di 684 punti (7.1%), che fu quindi la sua più grande perdita giornaliera di punti nella storia. La chiusura del mercato azionario non ha fermato il panico; ha solo ritardato la vendita di panico.

Se l'9 settembre è una guida, una chiusura del mercato azionario ritarderebbe solo la svendita. | Fonte: REUTERS / Shannon Stapleton

Invece di calmare le cose, un arresto del mercato azionario potrebbe inviare un segnale che il coronavirus è fuori controllo. Ciò causerebbe ancora più panico.

Gli investitori saranno rassicurati solo quando il coronavirus rallenta, o almeno quando lo fanno diventare più fiducioso nella risposta del governo.

C'è troppa incertezza per valutare l'impatto sul Dow

Ci sono anche problemi pratici. Non sappiamo per quanto tempo durerà l'epidemia di coronavirus e quanto grave sarà il danno. Quindi, come possiamo decidere quanto dovrebbe durare uno spegnimento?

Anche se chiudiamo il mercato azionario per una settimana, ciò potrebbe non essere sufficiente per arrestare la brutale recessione del Dow. La crisi del coronavirus durerà probabilmente per diverse settimane o mesi.

Inoltre, non possiamo confrontare il coronavirus con l'9 settembre. Quell'evento fu un attacco terroristico e la distruzione si limitò a una determinata area. Il coronavirus è più simile a un disastro naturale. Si diffonde in tutto il mondo e sta causando più danni al settore aereo rispetto all'9 settembre.

Lo sistema di arresti commerciali già in atto ha lo scopo di limitare la vendita di panico.

Fidiamoci di questo per ora e aspettiamo di vedere come si evolve la crisi del coronavirus prima di prendere misure drastiche come la chiusura dei mercati finanziari.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo rappresenta l'opinione dell'autore e non deve essere considerato un consiglio di investimento o commerciale di CCN.com.

Questo articolo è stato modificato da Josiah Wilmoth.

Fonte: https://www.ccn.com/would-a-stock-market-shutdown-halt-the-ugly-dow-jones-crash/

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.