La Blockchain classica di Ethereum si divide a causa di Reorg da un singolo minatore

Il 1 ° agosto, diverse figure associate a Ethereum Classic (ETC) è andato su Twitter per informare la comunità dei problemi con la blockchain ETC. Tra i primi c'era il membro della Ethereum Foundation Hudson Jameson che ha dichiarato che: "Gli scambi devono mettere in pausa depositi e prelievi".

Il Twitter ufficiale pagina di ETC e James Wo, fondatore di Ethereum Classic Labs, entrambi confermato il problema. Un rapporto di diagnosi è stato presto rilasciato per spiegare cosa è successo. Sebbene il minatore colpevole fosse identificato, non era chiaro se si trattasse di un attacco deliberato alla rete.

Il rapporto ha aggiunto che i minatori dovrebbero "Continuare a estrarre la catena così com'è", aggiungendo che eventuali transazioni emesse durante il periodo di 12 ore precedente probabilmente non sono state estratte nello stesso ordine in cui dovevano essere, ma verranno rispedite indietro nel mempool.

As suggerito da un fornitore di soluzioni di mining Bitfly, una riorganizzazione della rete di 3693 blocchi ha avuto luogo al blocco 10904146. Secondo il messaggio: "Ciò ha causato la sospensione di tutti i nodi di potatura dello stato", suggerendo un attacco del 51% alla rete.

Reorg è una funzionalità integrata in una blockchain che consente di ripristinare la rete. Tuttavia, se i minatori malintenzionati assicurano il 51% della potenza hash, possono dividere la rete, raddoppiare la spesa o cancellare le transazioni precedenti.

All'inizio del 2019, a ha confermato l'attacco del 51% su ETC, sollevando preoccupazioni circa il modello di data mining Proof-of-Work.

Fonte: https://cointelegraph.com/news/ethereum-classic-blockchain-splits-due-to-reorg-by-a-single-miner