La comunità di Ethereum è alle prese con Coronavirus mentre i casi di EthCC spuntano verso l'alto

Oltre una dozzina di fan di Ethereum che hanno partecipato alla conferenza EthCC a Parigi durante la prima settimana di marzo da allora sono risultati positivi al coronavirus, secondo gli elenchi pubblici compilati dai partecipanti.

Almeno sei partecipanti ospedalizzati hanno utilizzato queste liste per avvisare la comunità finora. Le liste, inclusi nomi e sintomi reali, non sono state confermate per intero da CoinDesk. "Questa trasparenza radicale istintiva e rispettosa può cambiare i comportamenti e salvare vite umane", elenca il creatore Justin Drake tweeted.

Un partecipante all'EthCC anonimo di 20 anni che si è dimostrato positivo per COVID-19, ma potrebbe aver contratto il virus dal suo partner a casa che ha anche dimostrato positivo, ha detto che all'evento di Parigi non c'erano molte misure precauzionali. L'evento è stato pianificato dall'associazione no profit Ethereum France e gestito da volontari da ConsenSys e altre società di crittografia.

"C'erano alcune persone con maschere e disinfettante per le mani, ma non molte", ha detto. "La maggior parte dei partecipanti a EthCC erano giovani e continuano a pensare che il virus non li influenzerà."

Ha aggiunto che è stata ricoverata in ospedale per due giorni dopo essere tornata negli Stati Uniti, ed è ancora abbastanza malata. Non è elencata nei documenti attualmente in circolazione, suggerendo che il conteggio delle infezioni dall'evento è probabilmente più elevato.

"L'unica cosa di cui non ti parlano è che in pratica lo rende quindi non sei in grado di respirare ... fondamentalmente sembra che stai annegando", ha detto della malattia respiratoria. “Sono davvero sorpreso dal fatto che EthCC non sia stato cancellato e che il tutto sia stato tenuto virtualmente. ... Penso che avrebbe dovuto essere completamente virtuale. "

Investitore di ConsenSys Labs Min Teo tweeted che chiunque abbia partecipato alla conferenza, indipendentemente dai sintomi, dovrebbe auto-mettere in quarantena. In tal senso, un altro partecipante anonimo all'EthCC ha affermato di desiderare che la Fondazione Ethereum adottasse un approccio più attivo negli organizzatori di eventi di allarme.

Ciò solleva domande sulla leadership e la responsabilità in tutto l'ecosistema, ha dichiarato a CoinDesk un partecipante anonimo di EthCC.

"Credo che ci sia stata la responsabilità dell'EF di avvertire presto le persone di non riunirsi alle prossime conferenze, soprattutto perché le persone erano anche malate all'ETHDenver", ha detto. "Capisco che l'EF non controlli EthCC o EthGlobal, ma forse un avvertimento da parte della leadership all'inizio?"

Gli elenchi crowdsourcing possono essere un passo nella giusta direzione per fermare l'ulteriore diffusione della malattia. Tuttavia, Claire Brindis, condirettore del Centro nazionale di informazione sulla salute degli adolescenti e dei giovani adulti dell'USCF, ha affermato che tali elenchi potrebbero effettivamente mettere le persone a rischio ancora maggiore.

"In particolare, quando vediamo il tipo di xenofobia che abbiamo in questi giorni, le persone in tali elenchi potrebbero essere in pericolo", ha detto Brindis. "Prevedo che potrebbero esserci conseguenze impreviste e negative. Vorrei essere informato se sono stato esposto, ma non in un luogo pubblico come questo. Sono preoccupato per come le persone potrebbero usare queste informazioni contro gli altri. "

Increspature dell'ecosistema

Per alcuni fan di ethereum, questo focolaio solleva interrogativi sulla leadership della comunità.

"La comunità Bitcoin non soffre di questo problema di avere una figura di leader che può avere un impatto sull'ecosistema di Bitcoin", ha detto l'anonimo partecipante di sesso maschile. “Spero che questo cambierà il modo in cui queste cose [eventi di Ethereum] sono gestiti. Sembra che la leadership di [Ethereum] debba essere più consapevole delle questioni globali che stanno accadendo ".

Per quanto riguarda ConsenSys, guidato dal co-fondatore di Ethereum Joe Lubin, la società ha rilasciato una dichiarazione pubblica affermando che è "ben posizionata per resistere a questa interruzione e mantenere la continuità aziendale" a causa della sua prima politica a distanza. Ovviamente, i viaggi aziendali e i Meetup stanno diventando completamente virtuali, incluso l'evento Ethereal della bandiera di New York a maggio.

Sebbene Lubin e altri dirigenti di ConsenSys siano notevolmente assenti dagli elenchi di infezioni pubbliche, alcuni partecipanti all'elenco restano anonimi. Sia Lubin che il creatore di Ethereum Vitalik Buterin erano all'EthCC di Parigi, secondo i partecipanti.

Buterin tweeted sabato che è in buona salute e aggiornerà la comunità se sviluppa qualche sintomo.

Rivelazione Leggi di più

Il leader nelle notizie blockchain, CoinDesk è una fonte di informazione che si impegna per i più alti standard giornalistici e si attiene a rigida serie di politiche editoriali. CoinDesk è una controllata operativa indipendente di Digital Currency Group, che investe in criptovalute e blockchain startup.


Fonte: https://www.coindesk.com/ethereum-community-grapples-with-coronavirus-as-ethcc-cases-tick-upward

Lascia un Commento

Devi essere connesso per lasciare un commento.