Venerdì la coppia GBP/JPY si allontana dal massimo mensile e riesce a mantenersi sopra la soglia di 188.00

  • GBP/JPY non riesce a capitalizzare i suoi modesti guadagni intraday a livelli appena sopra la metà di 188.00.
  • Le aspettative per un imminente cambiamento della politica della BoJ sostengono lo JPY ed esercitano una certa pressione.
  • Le scommesse secondo cui la BoE inizierà presto a tagliare i tassi di interesse pesano ulteriormente sulla sterlina britannica.

Il cross GBP/JPY attira alcuni venditori intraday dopo un rialzo verso l'area 188.65 e scende ad un nuovo minimo giornaliero durante la prima metà della sessione europea di lunedì. I prezzi spot attualmente vengono scambiati attorno alla regione 188.25-188.20 e cercano di estendere il pullback tardivo di venerdì dalla vicinanza della cifra rotonda di 189.00, o il picco da inizio anno.

Gli investitori sembrano convinti che la Banca del Giappone (BoJ) finirà per abbandonare la sua politica monetaria ultra-espansiva dopo l’esito delle trattative salariali annuali di marzo. Ciò, in larga misura, aiuta a controbilanciare le dichiarazioni accomodanti del vicegovernatore della BoJ Shinichi Uchida giovedì, secondo cui un inasprimento aggressivo è improbabile anche dopo l'uscita dalla politica dei tassi di interesse negativi e sostiene lo yen giapponese (JPY). La sterlina britannica (GBP), d’altro canto, incontra una certa offerta sulla scia della ripresa della domanda di dollari statunitensi (USD), che, a sua volta, è vista come un altro fattore che esercita una pressione al ribasso sul cross GBP/JPY.

La GBP è ulteriormente appesantita dalla crescente accettazione del fatto che la Banca d’Inghilterra (BoE) possa ridurre i costi di finanziamento nei prossimi mesi. In effetti, gli attuali prezzi di mercato suggeriscono che la banca centrale del Regno Unito potrebbe effettuare quattro tagli dei tassi di interesse da 25 punti base (pb) entro la fine dell’anno. Ciò, a sua volta, suggerisce che il percorso di minor resistenza per il cross GBP/JPY è al ribasso e supporta le prospettive di perdite più profonde. I trader ribassisti, tuttavia, potrebbero attendere i principali dati macroeconomici del Regno Unito di questa settimana, a cominciare dal rapporto sull'occupazione di martedì, seguito rispettivamente dai dati sull'inflazione al consumo e dal dato preliminare del PIL del quarto trimestre, rispettivamente di mercoledì e giovedì.

Gli investitori trarranno ulteriore spunto dal discorso previsto per mercoledì del governatore della BoE Andrew Bailey. Pertanto, sarà prudente attendere forti vendite successive prima di confermare che il cross GBP/JPY ha raggiunto il massimo nel breve termine e posizionarsi per ulteriori perdite.

Livelli tecnici da guardare

 

Fonte: https://www.fxstreet.com/news/gbp-jpy-moves-away-from-monthly-top-set-on-friday-manages-to-hold-above-18800-mark-202402121013