Con $ 8.5 milioni di finanziamenti, Strips Finance può fare clic sui derivati ​​DeFi?

Una nuova piattaforma di derivati ​​ha annunciato di aver raccolto 8.5 milioni di dollari mercoledì, parte di uno sforzo per superare la riluttanza a livello di ecosistema nella finanza decentralizzata (DeFi) ad abbracciare strumenti finanziari più complessi.

Strips Finance, una piattaforma a reddito fisso, ha raccolto i fondi tramite una vendita di token con la partecipazione di Multicoin Capital, Sequoia Capital India, Fabric Ventures e Morningstar Capital.

Strips prevede di essere lanciato a novembre con funzionalità iniziali che consentiranno gli swap sui tassi di interesse (IRS) tramite market maker automatizzati (AMM), gli scambi decentralizzati su cui viene negoziata gran parte della DeFi.

In un'intervista con CoinDesk, il fondatore di Strips Ming Wu ha definito gli IRS un "ottimo strumento sia per gli speculatori che per gli hedger", consentendo agli utenti di passare da tassi variabili più volatili a tassi fissi più sicuri, ma più bassi, sui depositi su protocolli come Nerve .Finanza.

"Questo è qualcosa che finora non abbiamo trovato disponibile in DeFi, tuttavia, è un enorme mercato nella finanza tradizionale - stiamo parlando di oltre $ 6.5 trilioni di dollari scambiati nei mercati dei tassi di interesse in un solo giorno", ha affermato Wu di IRSs .

Il prodotto verrà lanciato in modo nativo su Arbitrum, secondo un comunicato stampa fornito a CoinDesk. Wu ha affermato che una versione nativa di Arbitrum aveva più senso rispetto al livello base di Ethereum dopo che il team ha studiato varie soluzioni di ridimensionamento, arrivando alla conclusione che i rollup ottimistici sarebbero stati la soluzione a lungo termine per la scalabilità.

Il team sta anche pianificando un'implementazione su Binance Smart Chain, che funge effettivamente da "backup" nel caso in cui Arbitrum si imbattesse in intoppi tecnici durante il lancio.

Le scimmie non sanno fare matematica

Indipendentemente dalla piattaforma, tuttavia, non è chiaro quanto traffico attireranno le strisce.

Uno degli enigmi più strani di tutta la DeFi è il motivo per cui i trader nativi - spesso indicati come "scimmie" e noti per il loro amore per la volatilità - hanno finora evitato le dozzine di piattaforme di derivati ​​decentralizzate disponibili.

Esistono già prodotti concorrenti di Strips, come BarnBridge e Pendle, ma entrambi oscillano intorno al 50esimo posto in termini di valore totale bloccato (TVL) a circa 31 milioni di dollari.

Wu ha detto che lo spazio dei derivati ​​ha ancora delle promesse, tuttavia.

"Direi che il contrappunto è dYdX, uno scambio di derivati ​​decentralizzato che ha funzionato tremendamente bene", ha detto. “Anche il Protocollo Perpetuo e MCDex stanno crescendo”.

Wu spera anche che l'architettura di Strips, che utilizza un modello AMM, contribuirà anche a rendere più facile l'ingresso, l'uscita e il commercio dei prodotti sui mercati secondari.

"Non c'è stata una buona alternativa o un buon strumento derivato per gli utenti per scambiare i tassi di interesse come una classe di attività in sé e per sé", ha affermato.

Il team sta anche pianificando una più ampia suite di prodotti basati sullo scambio iniziale di swap sui tassi di interesse, incluso un prodotto a reddito fisso chiamato obbligazione perpetua, un'obbligazione a rendimento fisso che pagherà un tasso di interesse fisso al detentore per sempre.

Altri prodotti in cantiere includono obbligazioni a una settimana, un mese e un anno, nonché opzioni sui tassi di interesse e agricoltura a rendimento con leva finanziaria.

Strips Finance lancerà una vendita di token pubblica il 13 ottobre, secondo il suo sito web.

Correzione (6 ottobre, 17:24 UTC): Sequoia Capital India, non Sequoia Capital, ha partecipato al round di finanziamento.

Fonte: https://www.coindesk.com/business/2021/10/06/with-85m-in-funding-can-strips-finance-make-defi-derivatives-click/


Video Youtube